Covid, Ruvo di Puglia proroga chiusura scuole

128 Visite

Nel Comune di Ruvo di Puglia, nel Barese, gli studenti delle seconde e terze medie e degli istituti superiori non potranno tornare in classe almeno per un’altra settimana. Lo ha stabilito il sindaco Pasquale Chieco che ha firmato una nuova ordinanza in vigore fino all’8 maggio, con la quale ha disposto “la sospensione dell’attività didattica in presenza nelle classi seconde e terze delle scuole secondarie di primo grado e in tutte le classi delle scuole secondarie di secondo grado, che si avvarranno pertanto in via esclusiva dell’insegnamento a distanza”.

La decisione è stata assunta perché “la nostra città – spiega Chieco – è ancora quella con il tasso di variazione” di contagi Covid su 100 mila abitanti “più alto tra tutti quelli della Città metropolitana di Bari”. Dall’ultimo report della Asl, infatti, emerge che a Ruvo di Puglia l’incidenza è 662,2/100 mila con 165 nuovi positivi in sette giorni, a fronte di un tasso medio nel resto della provincia di 209,1 (la soglia critica è di 250). L’ordinanza, che di fatto mantiene in vigore le prescrizioni tipiche della “zona rossa”, proroga anche le misure anti-assembramento in parchi, piazze e luoghi pubblici cittadini e potenzia le attività di controllo delle persone in isolamento e degli esercizi commerciali.

Promo