Covid, Lopalco: «E’ presto per ipotizzare terza dose di vaccino, servono dati»

156 Visite

“E’ ancora troppo presto per ipotizzare una terza dose di vaccino anti-Covid a operatori sanitari e over 80 da novembre. Non abbiamo ancora gli elementi per poterlo decidere, dobbiamo aspettare i dati degli studi clinici che continuano ad osservare e misurare l’efficacia del vaccino a distanza di mesi dalla seconda dose”. Lo spiega   Pier Luigi Lopalco, epidemiologo e assessore alla Sanità della Regione Puglia. L’osservazione dell’efficacia dei vaccini, conclude Lopalco, “andrà poi complementata con gli studi di efficacia protettiva nei confronti di eventuali varianti che potrebbero emergere da oggi a novembre”.

Promo