Loredana Capone sui fondi europei: «Priorità a giovani, donne e sud»

144 Visite

“Quando si lavora per la propria comunità non si può fare una questione di colore politico: ci sono obiettivi strategici e se sono strategici non possiamo dividerci ideologicamente! Per la Puglia questi obiettivi si chiamano ‘giovani, donne e Sud’, e tutti e tre si tengono stretti stretti”: lo scrive su Facebook la presidente del Consiglio regionale pugliese, Loredana Capone.

“È fondamentale -prosegue- avere uno sguardo complessivo sui territori e le persone e non uno sguardo di nicchia dove viene premiato chi sta già bene”. “Per investire davvero sui giovani e le donne -sostiene- bisogna rimettere al centro il lavoro. Bisogna dare la possibilità ai giovani di trovare un’occupazione, puntando sulla ricerca, sull’innovazione, sulle Università, sulla formazione. Da troppi anni l’Italia investe troppo poco sulla ricerca e la conseguenza è stata la fuga dei nostri giovani”.

“Bisogna cambiare rotta. E i fondi europei, oggi, questa opportunità ce la danno. Bisogna cambiare cultura, il modo in cui guardiamo la società e l’economia. E questo richiede innovazione e ricerca di processi che lo consentano”, conclude.

Promo