Università, 83 milioni da Regione Puglia per Medicina a Lecce

174

La Regione Puglia ha predisposto una variazione di bilancio con cui si impegnano 83 milioni di euro fino al 2040 per l’istituzione del corso di laurea in medicina presso l’Università del Salento.

Se n’è discusso questa mattina in I commissione Bilancio su richiesta di audizioni da parte del consigliere Francesco Ventola (FdI): in commissione è stato ascoltato l’assessore all’Istruzione, Sebastiano Leo, che ha spiegato che la decisione è da “ricondurre alla necessità di ridurre il divario con le altre regioni italiane in termini di numero di immatricolazione alla facoltà di Medicina”. In Puglia -ha evidenziato- nei tre corsi attivi sono iscritti 498 studenti, a fronte dei 1490 iscritti ai sette corsi dell’Emilia Romagna. L’assessore ha precisato che la scelta di istituire un nuovo corso a Lecce “è stata concordata con tutti i Rettori delle Università pugliesi”.

Nella prossima seduta saranno ascoltati anche gli assessori Pierluigi Lopalco (Sanita’) e Raffaele Piemontese (Bilancio)

Promo