Covid: Emiliano, coprifuoco va tolto gradualmente

204

“Qualcuno fa la previsione che tra breve il coprifuoco non sarà più necessario, però non può essere tolto immediatamente perché, in questo momento, rischia di darci un colpo di coda sui contagi del quale proprio non abbiamo bisogno. Va fatto gradualmente”. Lo ha detto il presidente della Regione Puglia e vicepresidente della Conferenza della Regioni, Michele Emiliano, rispondendo alla domanda dei giornalisti sulla posizione delle Regioni sulla questione del coprifuoco, a margine di un sopralluogo al cantiere di un nuovo edificio in costruzione nel Policlinico di Bari.

“Tutti sanno che il coprifuoco, man mano che i contagi scendono e le vaccinazioni aumentano, si allungherà – spiega Emiliano – o addirittura sparirà nel tempo. Non credo che i presidenti delle Regioni e il Governo si debbano concentrare adesso su questa questione del coprifuoco. E’ evidente che come tutte le misure che abbiamo adottato, il coprifuoco non è di per sè necessario per far scendere i contagi, serve ad evitare di dare occasione a coloro che violano le norme elementari di contenimento della curva, di poter fare queste violazioni. Più le persone si comportano bene e meno si contagiano, meno ci sarà bisogno di questo”.

Promo