Rally. Il 21 maggio al via il “Salento”, seconda prova del campionato WRC

166 Visite

Il 53esimo Rally del Salento, seconda prova del Campionato Italiano WRC e della Coppa Rally ACI Sport di Zona 7, nonché quarto atto del Campionato del Centro Europa FIA-CEZ che si corre in abbinamento al terzo Rally Storico del Salento, è in programma venerdì 21 e sabato 22 maggio. nel Salento il Campionato Italiano WRC giunge con una situazione di classifica molto fluida e lontana dall’avere un’identità ben definita, anche se proprio dalla Puglia, per via del coefficiente di moltiplicazione del punteggio maggiorato (1,75), la serie potrebbe mostrare i primi reali livelli di forza favorendo una piccola fuga utile a chi punta a primeggiare nell’assoluta e nelle varie coppe di categoria.

La vittoria colta all’Elba, nella prima prova, da Luca Pedersoli, lo ha proiettato in vetta alla classifica assoluta con 18,75 punti confermandolo tra i principali candidati alla corsa scudetto. A meno di 4 lunghezze lo segue Luca Rossetti che all’Elba è stato il primo tra le R5 su una Hyundai I20 e l’unico a impensierire seriamente il bresciano. Uno dei temi di sicuro interesse del secondo atto del tricolore WRC sarà proprio quello relativo al confronto tra le World Rally Car e le R5, due tipologie di vetture che vedono ormai livellato il gap in termini di prestazioni. La competizione si svilupperà lungo un percorso su asfalto che misura 301,02 km dei quali 96,65 per le 9 prove speciali previste. Fulcro organizzativo, sede del centro servizi, luogo di partenza e arrivo il ‘Circuito Internazionale Karting Pista Salentina’ di Torre San Giovanni-Marina di Ugento. La gara potrà essere seguita tramite le dirette social e la programmazione video di ACI Sport Tv in onda all’interno del pacchetto Sky sul canale 228.

Promo