In Puglia spiagge affollate e code auto, voglia di normalità

176 Visite

Nella Puglia gialla, che vede un continuo calo dei casi di contagio da Covid, se non ci fossero le mascherine, che non tutti indossano, sembrerebbe una domenica pre-pandemia. Lunghe code di auto sulla strada statale 16 in direzione Brindisi, anche a causa di un’auto che è andata in fiamme per un guasto, e tanti pugliesi che hanno scelto di trascorrere la giornata al mare, complice il caldo di una domenica resa più gradevole dal vento. A Bari decine di motociclisti sono stati salutati dai bagnanti al loro passaggio, in una sorta di corteo, dall’affollata spiaggia ‘Pane e Pomodoro’ raggiunta anche da tanti cittadini su pattini a rotelle. Mentre un uomo travestito da Batman, che si aggira sul Lungomare in monopattino diffondendo musica da un altoparlante, viene fermato continuamente da chi passeggia per scattare un selfie. “C’è tanta voglia di normalità”, dicono alcune ragazze mentre poggiano l’asciugamano sulla sabbia.

“Il sapore della libertà a Bari ha il gusto del mare, del sole, di una passeggiata, di gente che fa sport in spiaggia, di famiglie che piano piano provano a vivere la città”, ha sottolineato il sindaco Antonio Decaro, invitando ad avere “attenzione” per “non dover più rinunciare a tutto questo”.

Promo