Covid: in Puglia meno contagi ma tanti morti

186 Visite

Calano contagi e ricoveri, ma resta ancora alto il numero di decessi per Covid in Puglia. Ieri il bollettino segna altre 28 vittime, complessivamente il coronavirus ha provocato la morte di 6.428 persone in poco più di un anno.

Quello dei decessi è ancora l’unico dato che non accenna a ridursi, per il resto il quadro è abbastanza confortante in Puglia e in progressivo miglioramento. Oggi sono stati effettuati 9.289 tamponi e sono stati rilevati 314 contagi (3,3%): 113 in provincia di Bari, 51 in provincia di Brindisi, 54 nella provincia Bat, 13 in provincia di Foggia, 50 in provincia di Lecce, 31 in provincia di Taranto, 2 casi di residenti fuori regione. Ieri nuovi casi erano 71 su 4.120 test. I 28 decessi odierni sono così distribuiti: 6 in provincia di Bari, 1 in provincia di Brindisi, 14 in provincia di Foggia, 5 in provincia di Lecce, 2 in provincia di Taranto. Sono 212.082 i pazienti guariti mentre ieri erano 210.660 (+1.422); i casi attualmente positivi, scesi a 30.633 (-1136 rispetto a ieri), si sono quasi dimezzati in un mese. I pazienti ricoverati sono 847 mentre ieri erano 903 (-56).

Il totale dei casi positivi Covid dall’inizio dell’emergenza è di 249.143. Prosegue la campagna vaccinale, ad oggi il 37,31% dei pugliesi ha ricevuto almeno la prima dose, mentre il 16,6% ha completato il ciclo. Sono 2.133.835 le dosi di vaccino anti Covid somministrate, pari al 95,9% di quelle consegnate che sono 2.225.755. La Puglia e’ quarta nella classifica nazionale, preceduta solamente da Veneto, Marche e Lombardia. Oggi sono state consegnate 24.100 dosi di vaccino Moderna e 21.100 dosi AstraZeneca, complessivamente in giacenza ci sono soltanto 91mila dosi.

Promo