Prelievo multiorgano ad Andria, “Un gesto che è amore per la vita”

196 Visite

Un prelievo multiorgano è stato eseguito nell’ospedale Bonomo di Andria su una donna 75 anni a cui sono stati espiantati reni, fegato e cornee. A dare il consenso sono stati i figli.

Nel reparto di Rianimazione si sono alternate un’equipe chirurgica di Foggia, che ha prelevato i reni, e una di Bari che ha prelevato il fegato. Le cornee sono state prelevate dalla equipe di Andria e inviate alla Banca degli occhi di Mestre.

“Il suo percorso di vita è sempre stato segnato dall’attenzione verso gli altri, dal dono e dall’aiuto -raccontano i medici- e con questo ultimo gesto ha mostrato, ancora una volta, amore per la vita”.

“Ringraziamo la famiglia della donatrice -dice Alessandro Delle Donne, commissario straordinario Asl Bt- a loro va il nostro pensiero e il nostro abbraccio. Il gesto della donazione è un atto di amore profondo per la vita che continua, è atto supremo di generosità e altruismo”.

Promo