Sindaco di Lucera si dimette dopo soli otto mesi dall’elezione

[epvc_views]

A soli otto mesi dalla sua elezione, il 34enne sindaco di Lucera, Giuseppe Pitta (Lista civica), si è dimesso dopo che cinque consiglieri hanno lasciato la maggioranza che lo sosteneva.

“Ho preso atto -spiega Pitta- di non avere una maggioranza in Consiglio comunale, motivo per cui apro una riflessione di carattere politico, non avendo alcuna intenzioni di fare sindaco a tutti i costi. Vedremo quali forze politiche intenderanno sostenere azioni positive per la vita amministrava della città”.

“Oggi -aggiunge- ho firmato gli ultimi atti in scadenza, come il pareggio di bilancio e l’apertura del bando per la nomina del nuovo segretario generale, dopodiché ho protocollato le mie dimissioni”. Tra le motivazioni che avrebbero portato spinto i cinque consiglieri a lasciare la maggioranza, per Pitta “ci sarebbero questioni di natura personale”. Adesso il primo cittadino ha 20 giorni di tempo per ratificare le proprie dimissioni.

Promo