Bisceglie, vandali in azione all’hub vaccinale. Danneggiato gazebo

175

Transenne rovesciate, gazebo rovinato, transenne e sedie scaraventate sull’asfalto. È quanto compiuto nel tardo pomeriggio di ieri da ignoti all’esterno del PalaCosmai di Bisceglie (Bt), il palazzetto dello sport trasformato in hub vaccinale.

A darne notizia è il sindaco, Angelantonio Angarano. “Un atto inqualificabile perpetrato verso il punto di vaccinazione popolare che abbiamo allestito e messo a disposizione delle autorità sanitarie per la campagna vaccinale in cui dottori e dottoresse, con le loro equipe e il supporto della Protezione civile e di tanti volontari, stanno lavorando da mesi per mettere in sicurezza, passo dopo passo, la nostra comunità contro il Covid”, scrive sui social evidenziando che “all’interno della struttura non si sono registrati danni”.

Il palazzetto era chiuso quando i vandali sono entrati in azione. “Nulla può giustificare un episodio del genere, gravissimo e inaccettabile -continua il primo cittadino- un gesto violento, un’offesa a tutti coloro che in quella struttura stanno lavorando con spirito di sacrificio e generosità”. “Adesso partiranno le denunce con l’auspicio che si possano individuare i responsabili di un atto di vandalismo che rasenta la follia”, conclude.

Promo