Comunali, in Puglia il centrodestra trova compattezza

250

Compattezza: è stata la parola più ripetuta dai big regionali dei partiti del centrodestra che oggi a Bari hanno definito il quadro delle candidature alle prossime amministrative. Accordo chiuso per i comuni di Fasano (Brindisi) e Ruvo di Puglia (Bari) dove correranno Lello Di Bari e Luciano Lorusso.

“Il centrodestra ha deciso di scrivere una pagina unitaria all’insegna della chiarezza: per la prima volta, tutti i coordinatori regionali dei partiti della coalizione e dei movimenti civici incontrano insieme i rappresentanti provinciali per definire, puntualmente, il quadro delle candidature per le prossime elezioni amministrative”, ha detto il commissario regionale di Forza Italia, Mauro D’Attis, commentando l’incontro a cui hanno partecipato anche i coordinatori regionali dell’Udc, Luigi Mazzarino, e del Nuovo PSI, Vincenzo Servidio.

“Oggi – ha aggiunto il segretario della Lega, Roberto Marti – siamo entrati nel merito delle scelte per ogni Comune pugliese chiamato al voto, guardando tutti dalla stessa prospettiva: rispetto delle volontà dei diversi territori e apertura al civismo per tornare alla guida degli enti locali. A questo proposito, non temiamo il tentativo costante di scippo dell’elettorato di centrodestra, operato da Emiliano e Decaro, con un finto civismo”. “Il tavolo politico – ha concluso il coordinatore regionale di Fratelli di Italia, Marcello Gemmato – sta riuscendo a produrre un lavoro proficuo e riteniamo, così facendo, di poter costruire una proposta unitaria in tutti i Comuni pugliesi chiamati al voto”.

Promo