Unibat premia gli ambulanti di feste e fiere: “Cavalieri di resilienza”

163 Visite

La cerimonia, per la quale è già stata chiesta l’autorizzazione alla Questura, si terrà in Piazza Prefettura a Barletta.

 

Un’iniziativa di enorme valore simbolico per riconoscere, con tanto di attestato, il titolo di “Cavaliere di Resilienza” agli Operatori del Commercio su Aree Pubbliche che da un anno e mezzo non incassano un solo euro a causa della soppressione di Fiere, Feste Tradizionali, Parrocchiali, Patronali ed eventi locali.

 

Veri eroi che, in un contesto di emarginazione politica ed istituzionale, hanno resistito e sono riusciti a sfamare le proprie famiglie grazie alla loro propensione al risparmio e alla rete di sostegno familiare che li ha aiutati.

 

Saranno loro i protagonisti della consegna degli attestati durante l’iniziativa promossa da UNIBAT che ha esteso l’invito anche ai Sindaci della Provincia Barletta Andria Trani, al Presidente della Provincia, al Prefetto ed anche al Vescovo mons. Luigi Mansi e all’Arcivescovo mons. Leonardo D’Ascenzo.

 

La presenza alla cerimonia di consegna delle onorificenze agli Ambulanti delle suddette Autorità e soprattutto dei due prelati è fondamentale visto il ruolo ricoperto in ambito civile e religioso per lo svolgimento delle suddette manifestazioni ancora soppresse.

 

Nelle prossime ore la comunicazione della data ed ora di svolgimento della cerimonia, dopo la conferma da parte della Questura di Bari.

Promo