Farmacista picchiato nel tarantino, le sue condizioni sono gravi. Fermato 31enne

179

È stato sottoposto a fermo dai carabinieri di San Marzano di San Giuseppe, in provincia di Taranto, l’uomo che l’altro ieri sera ha aggredito un farmacista della cittadina jonica. Quest’ultimo ha riportato ferite gravissime che ne hanno reso necessario il ricovero all’ospedale ‘Santissima Annunziata’ in prognosi riservata e in pericolo di vita.

In carcere è finito un 31enne con precedenti di polizia. Nei suoi confronti è stato eseguito un provvedimento di fermo del pubblico ministero emesso dalla Procura della Repubblica del Tribunale jonico. Deve rispondere del reato di lesioni gravissime dolose aggravate dall’aver agito per motivi futili o abietti. L’aggressione è seguita a una lite avvenuta per strada per questioni riconducibili a precedenti dissapori.

Il 31enne avrebbe afferrato la vittima facendogli urtare la testa sullo stipite di un portone. Il farmacista ha riportato un trauma cranico cervicale con lesione del midollo della colonna, grave deficit neurologico e insufficienza respiratoria. Un quadro clinico grave, tanto che il 64enne si trova ricoverato nel reparto di terapia intensiva. Le indagini sono state svolte dal Nucleo Investigativo del Comando provinciale dell’Arma e dai carabinieri di San Marzano.

Promo