Incidenti stradali: morto uomo investito da auto alla periferia di Gravina

Un uomo di 47 anni di Gravina in Puglia, in provincia di Bari, è stato investito da un’automobile ed è morto ieri sera alla periferia della città. L’incidente stradale è avvenuto alle porte del Comune murgiano, nei pressi della rampa che collega la strada statale 96 con via Salvatore Vicino. L’uomo, che era a piedi, è stato investito da una Renault Scenic ed è morto sul colpo. Il conducente del veicolo, un 55enne pure di Gravina, si è fermato per prestare i soccorsi. All’arrivo dell’ambulanza del 118 non è stato possibile fare nulla per salvare la vita all’uomo investito.

Per le indagini del caso procedono i Carabinieri della locale stazione e della compagnia di Altamura. Sul posto sono intervenuti gli agenti di Polizia locale in ausilio, per regolare il traffico. In fase di accertamento la dinamica, secondo la prima ricostruzione il conducente del veicolo non si è accorto dell’uomo e quindi non ha fatto in tempo a fermarsi in tempo per evitare l’impatto. Su disposizione dell’autorità giudiziaria, la salma è stata trasferita all’istituto di medicina legale del Policlinico di Bari.

Promo