Puglia, sì della IV commissione a modifiche su ostelli

204

La IV commissione consiliare (Attività produttive) ha approvato all’unanimità le modifiche alla legge regionale relativa alle strutture ricettive e in particolare gli ostelli per gli escursionisti adeguando così, agli standard nazionali e internazionali, la normativa regionale. Le modifiche hanno comportato l’estensione della Via Francigena nel tratto che da Roma procede verso Sud e cioè verso Santa Maria di Leuca, già approvata ad ottobre 2019 a Bari nel corso dell’Assemblea generale dei delegati europei.

“Ristrutturare e realizzare nuovi ostelli per gli escursionisti di nuova generazione e in regola con gli orientamenti più recenti e con gli standard a livello nazionale ed europeo, significa non solo stare al passo con i tempi ma anche valorizzare il marchio pugliese in Italia e nel mondo”, ha commentato Francesco Paolicelli presidente della IV commissione consiliare chiedendo alla Regione di prevedere “nella nuova programmazione risorse al fine di pubblicare un bando pubblico per la riqualificazione degli immobili che sono abbandonati e che si trovano lungo percorsi francigeni”.

Promo