Bomba contro abitazione nel leccese, all’interno della casa due bambini

187

Un ordigno artigianale è esploso nella notte a Galatone, in provincia di Lecce. Bersaglio dell’attentato è una coppia del posto, 39 anni lui e 29 lei, genitori di due bimbi piccoli. La famiglia che dormiva è stata svegliata dalla deflagrazione, che ha danneggiato l’ingresso dell’abitazione. Una vicina ha testimoniato di aver visto un uomo fuggire a piedi subito dopo l’esplosione, su cui indaga la polizia.

La coppia ha dichiarato di non aver mai ricevuto minacce. Nel pomeriggio in prefettura a Lecce è stato convocato il comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza.

Promo