G20: a Bari concerti, installazioni e mostre per 500 delegati

Non solo politica estera ed economia, ma anche cultura, arte, musica e tradizioni: “Puglia Emotional Journey” è il calendario di attività per accogliere gli oltre 500 delegati del G20 dei ministri degli Esteri che lunedì 28 giugno saranno a Bari prima di spostarsi a Matera. Un programma di mostre, concerti, installazioni e degustazioni di prodotti tipici promosse da Regione Puglia e Comune di Bari. I delegati potranno visitare la mostra Steve McCurry Leggere, in programma al Teatro Margherita, potranno ammirare una speciale illuminazione artistica della Basilica di San Nicola, tra i più suggestivi elementi del patrimonio artistico pugliese.

E ancora lungo il percorso previsto a Bari Vecchia saranno posizionati dei monitor in cui saranno proiettati degli showreel prodotti da Apulia Film Commission che mostrano la Bari cinematografica e la mostra Puglia Frame on mind, nel percorso tra il Fortino di Sant’Antonio e Santa Scolastica in esposizione sino al 31 agosto. Un altro elemento sarà la musica: al fortino di Sant’Antonio è in programma Voices for the Planet, concerto che schiera sul palcoscenico una selezione dei più rappresentativi e riconosciuti talenti del panorama musicale pugliese. E ancora in largo Maurogiovanni è previsto il live di Petre, progetto musicale che nasce dall’incontro musicale fra tre talentuosi esponenti della folk-world music italiana: Federico Laganà, Luca Buccarella e Massimiliano De Marco.

Promo