Manifestazione sindacati, Bombardieri (Uil): “Proprio qui in Puglia altri morti sul lavoro, no a profitto sulla loro pelle”

157

“Ieri qui in Puglia abbiamo registrato due ulteriori vittime, figlie di una logica aberrante, perché non si vuole soltanto ripartire, si vuole recuperare il profitto perduto in questo anno e quel profitto si recupera sulla pelle dei lavoratori”: lo ha detto il segretario della Uil, Pierpaolo Bombardieri a Bari, ricordando i due lavoratori che il 24 giugno hanno perso la vita in provincia di Lecce e di Brindisi.

“Vogliamo che questo Paese riparta rispettando la vita, rispettando la sicurezza sul lavoro -ha proseguito-. E allora è necessario che il governo e la politica diano una risposta forte, facciano capire che in questo Paese le persone hanno ancora la priorità. Lo chiediamo noi ma lo chiede tanta gente. Io penso -ha concluso- che la politica e il governo debbano ascoltare queste piazze e questi cittadini che si sono alzati presto stamattina per venire qui e stare insieme. Sarebbe giusto dargli una possibilità di avere una società diversa, di avere un Paese diverso, un Paese che li rispetti”.

Promo