Xylella: assessore Puglia, chiesti a governo altri 600 mln

154

“Abbiamo chiesto al Governo nazionale risorse aggiuntive al decreto interministeriale” per l’emergenza Xylella, “perchè 300 milioni non bastano e sarebbe opportuno che desse anche l’opportunità di accelerare sui decreti attuativi. La Regione ha fatto richiesta di almeno altri 600-700 milioni”. Lo ha annunciato l’assessore all’Agricoltura della Regione Puglia, Donato Pentassuglia, questa mattina durante un incontro nella sede della Regione a Lecce con le organizzazioni sindacali, gli ordini professionali e la presidente del Consiglio regionale, Loredana Capone. “La battaglia vinta sui reimpianti – ha detto Pentassuglia – ci fa guardare al futuro in maniera completamente diversa ma anche le politiche devono essere integrate. Se penso alla partita dell’acqua, al riuso in agricoltura dei reflui e, soprattutto, alla possibilità di diversificare, perchè questo significa non solo economia ma anche sostenibilità ambientale”.

“Questa – ha aggiunto – e’ una partita che riguarda l’intera economia pugliese: sono tre le province toccate in maniera pesante”. “Con la Xylella – ha concluso – bisogna convivere perchè non c’è evidenza scientifica e, allora, dobbiamo essere davvero tutti pronti a remare nella stessa direzione”.

Promo