Agroalimentare, assemblea ad Andria. Riglietti: “Torniamo fisicamente vicino ai lavoratori”

[epvc_views]

Un settore che non si è mai fermato e che ha continuato a produrre per garantire sulle tavole degli italiani i prodotti della terra. Anche in lockdown, le materie prime e la trasformazione nella filiera alimentare sono state sempre assicurate. È giunto il momento di ripartire anche con le assemblee con i lavoratori, sempre rispettando tutte le regole per il contenimento del contagio (distanziamento, mascherina e igiene delle mani) e per questo la Flai Cgil Bat, dopo l’inevitabile stop derivante dall’emergenza sanitaria, ha in programma una serie di incontri per discutere con gli addetti di temi importanti, dall’occupazione allo sviluppo, dai diritti all’ambiente, su salute e sicurezza, senza dimenticare il tema delle pensioni. Si riparte da Andria, dalla Camera del Lavoro dedicata a Giuseppe Di Vittorio, martedì 6 luglio a partire dalle ore 17.30. Mentre nei giorni successivi si proseguirà nelle leghe degli altri comuni della Bat. In alcune città, viste le temperature elevate di questi giorni, le assemblee potrebbero tenersi anche nelle piazze centrali, luogo storicamente di ritrovo serale dei lavoratori agricoli.

“Il lockdown ci ha tenuto lontani, almeno fisicamente dai lavoratori, ed è per questo che sentiamo la necessità di tornare ad incontrarci. In questi mesi passati, tutt’altro che semplici, abbiamo fornito assistenza nonostante le difficoltà, a tantissime lavoratrici e lavoratori del settore agricolo, sfruttando la tecnologia, ma ciò che noi preferiamo è il contatto umano, perché siamo un ‘sindacato di strada’ e quindi con un piano di assemblee torniamo a parlare con i lavoratori e le lavoratrici e a guardare loro negli occhi, ascoltando i problemi che vivono quotidianamente e provando insieme a trovare delle soluzioni. Oltre al settore agricolo che non ha conosciuto nessuno stop ci sono purtroppo invece altri comparti come pesca, industria alimentare, artigianato alimentare, ecc.. dove sono state avviate da parte delle aziende richieste di periodi di cassa integrazione nei mesi di pandemia e anche su questo fronte abbiamo necessità di incontrare i lavoratori e le lavoratrici”, spiega il segretario generale Flai Cgil Bat, Gaetano Riglietti.

L’assemblea, che sarà moderata da Dora Lacerenza, segretaria Flai Cgil Bat, si aprirà con i saluti del coordinatore della Camera del Lavoro di Andria, Antonio Di Bari ai quali seguiranno gli interventi di Gaetano Riglietti, segretario generale Flai Cgil Bat e di Biagio D’Alberto, segretario generale Cgil Bat.

Promo