Tenta estorsione a danno di turisti, arrestato 41enne nel foggiano

184

Avrebbe costretto alcuni turisti a versare somme di denaro per il parcheggio delle auto in uno spiazzo comunale a Vieste (Foggia): con l’accusa di tentata estorsione è stato arrestato in flagranza di reato un 41enne di Vieste, per il quale il gip, all’esito dell’udienza di convalida, ha disposto l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria in sostituzione della custodia in carcere.

Stando a quanto reso noto dagli agenti della Squadra mobile di Foggia, il 41enne è ritenuto contiguo al clan Raduano, protagonista della faida contro il gruppo Perna per acquisire il controllo del territorio e dei traffici di droga a Vieste

Promo