Terzo giorno protesta disabili a Bari, lungomare bloccato

Terzo giorno di protesta di un gruppo di disabili a Bari, davanti alla sede della Presidenza della Regione Puglia. Cinque persone hanno trascorso la seconda notte consecutiva nella sede istituzionale. “Stiamo manifestando per i diritti delle persone con disabilità -spiega in una diretta facebook Luigi Gariano, una delle persone che sta “occupando” la sede regionale- istanze che la Regione Puglia conosce benissimo, ma non riceviamo risposte. Una parte di noi è rinchiusa qui nel palazzo, la manifestazione è organizzata da tante associazioni”.

Altri manifestanti all’esterno hanno bloccato il traffico stradale, creando qualche disagio alla circolazione sul lungomare. Tra le richieste dei disabili quella di poter continuare a ricevere il contributo Covid e l’assegno di cura, oltre che poter scegliere e ricevere rapidamente gli ausili di cui necessitano. Il gruppo manifesta da martedì mattina ed è stato già ricevuto due volte dall’assessora regionale al Welfare, Rosa Barone.

Promo