Basket, Brindisi ingaggia l’americano Adrian, contratto fino al 2023

Nuovo ingaggio per la Happy Casa Brindisi: Nathan Adrian, ala americana di 206 cm per 107 kg, ha sottoscritto un contratto con la società di basket della città adriatica fino al 30 giugno 2023. A darne notizia oggi è la società. Classe 1995 originario del West Virginia, ha coronato il sogno di indossare la canotta dei Mountaineers dal 2013 al 2017, centrando in due occasioni le Sweet 16 e guadagnandosi da senior la nomination come specialista difensivo All-Big 12 Defensive Team.

Dopo una breve parentesi lontano dal parquet per motivi familiari, nell’estate del 2019 ritorna in campo al JSA Bordeaux in France NM1 e lo fa con una media di 17.3 punti – 35% da tre – e 7.7 rimbalzi. Lo scorso anno approda in Ukrainian Superleague dove si mette in mostra al MBC Mykolaiv con quasi 18 punti e 8 rimbalzi a partita tirando con il 36% dalla lunga distanza.

Promo