Day Hospital per l’Oncoematologia dell’ospedale Perrino, Amati: “Ancora nessuna notizia certa”

“Dopo l’autorizzazione della Regione all’utilizzo dei fondi per la realizzazione del day hospital di oncoematologia del Perrino di Brindisi, non si hanno notizie sul cronoprogramma. Lunedì prossimo sarà sentito in Commissione sull’argomento il DG di Brindisi Pasqualone”. Lo comunica il Presidente della Commissione regionale Bilancio e programmazione Fabiano Amati.

“Ci sono 130 persone circa al giorno che si curano per malattie oncologiche in spazi improponibili. Una situazione che non si può tollerare e su cui nessuna giustificazione appare plausibile. La realizzazione della nuova struttura, peraltro richiesta a gran voce dalla stessa Direzione generale della Asl, è stata autorizzata dalla Regione Puglia da alcune settimane e però non si riesce a sapere un cronoprogramma dettagliato sul procedimento. Spero che lunedì prossimo arrivino date certe, così da generare maggiore serenità sui pazienti e sul personale delle unità operative di oncologia ed ematologia. Ogni cosa della vita è fondata sulle priorità e questa mi pare tale”.

Promo