Il Vescovo di Taranto: “Stop alla devastazione ambientale, su ex Ilva ci aspettiamo inversione di tendenza”

Rispetto al nuovo piano industriale di Acciaierie d’Italia, ex Ilva, “ci aspettiamo che ci sia una inversione di tendenza, che ci sia uno stop alla devastazione ambientale e una produzione che sia compatibile con la vita e la salute dei tarantini in primo luogo”.

Lo ha detto l’arcivescovo di Taranto, monsignor Filippo Santoro, a margine dell’incontro in Consiglio regionale pugliese su ‘Il pianeta che speriamo. Ambiente, lavoro, futuro #tuttoe’connesso’, in preparazione della 49esima settimana sociale dei cattolici italiani, in programma a Taranto dal 21 al 24 ottobre 2021.

Promo