Pnrr, Decaro: “A Bari ufficio speciale lavorerà a bandi”

252

Per gestire i fondi che arriveranno dal Pnnr “abbiamo bisogno di un’organizzazione nuova, di rivoluzionare l’organizzazione della macchina comunale”. Lo ha detto il sindaco di Bari e presidente Anci, Antonio Decaro, rispondendo alla domande dei giornalisti a margine della conferenza stampa di presentazione del progetto ‘Quartiere Museo San Paolo’ del Comune di Bari.

“Già nei primi bandi, ‘nodo verde’, ‘costa sud’, riqualificazione dei quartieri Santa Rita e San Pio, abbiamo ricevuto circa 300 milioni di euro, sono tantissime risorse, e non sono ancora arrivate le risorse del Pnrr”. “Questi progetti e quelle idee adesso si devono trasformare in opere pubbliche -spiega Decaro- e per fare questo ho chiesto quindi al mio capo di gabinetto e al direttore generale di dedicare particolare attenzione ad un ufficio speciale che si occuperà di queste risorse e soprattutto delle tante risorse del Pnrr che arriveranno alla nostra città”. “La sfida vera -conclude- sarà spenderle”.

Promo