Olimpiadi, Vito Dell’Aquila è la prima medaglia d’oro per l’Italia, esulta la sua Mesagne

[epvc_views]

Vito Dell’Aquila da Mesagne (Brindisi) si aggiudica la medaglia d’oro alle Olimpiadi di Tokio battendo nel taekwondo il tunisino Mohammed Khalil Jendoubi.

Il pugliese aveva iniziato il suo cammino verso l’oro olimpico superando l’ungherese Omar Salim 26-13, agli ottavi della categoria -58 kg. Poi l’azzurro ha battuto il tailandese Ramnarong Sawekwiharee 37-17, aprendosi la strada verso la semifinale in cui ha sconfitto l’argentino Lucas Lautaro Guzman 29-10.

Dell’Aquila, nato nel 2000, anno in cui il taekwondo ha esordito nel programma olimpico di Sydney, impreziosisce così la sua bacheca personale in cui trovano posto anche un oro e un bronzo europeo (2019 e 2018) e un bronzo mondiale.

Promo