Molestava passanti, arrestato a Foggia per tentata violenza

[epvc_views]

A Foggia i carabinieri hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal tribunale su richiesta della procura, nei confronti di un senegalese, di 33 anni, già noto alle forze dell’ordine, accusato di tentate violenze sessuali. Episodi avvenuti le settimane scorse, ai danni di alcune donne che passeggiavano a piedi in una delle strade cittadine. Inoltre lo straniero, irregolare sul territorio nazionale e già destinatario di ordini di espulsione, aveva occupato un immobile disabitato che si trova vicino al comando provinciale dei carabinieri.

Le indagini degli investigatori si sono in particolare concentrate su alcuni episodi verificatisi ai danni di 3 donne, dal 22 al 25 giugno scorso. Sono state le testimonianze delle donne molestate e l’analisi delle immagini dei sistemi di videosorveglianza che hanno consentito di acquisire i gravi elementi indiziari sulla base dei quali la procura ha avanzato apposita richiesta di misura cautelare applicativa del carcere.

Non si esclude che si sia reso autori di ulteriori episodi, seppur di portata minore, e per questo i carabinieri hanno invitato a denunciare eventuali fatti analoghi non ancora segnalati agli investigatori.

Promo