Carceri, la direttrice di Bari reggente a Taranto sino al 4 agosto

[epvc_views]

Alla direttrice del carcere di Bari, Valeria Pirè, è stata affidata sino al prossimo 4 agosto la reggenza della casa circondariale di Taranto, in seguito al provvedimento di sospensione della direttrice Stefania Baldassarri, firmato dal capo del Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria, Bernardo Petralia, il 27 luglio scorso, contestando “frequentazioni indebite con offesa alla dignità delle pubbliche funzioni”. Lo conferma la direttrice Pirè.

Il provvedimento disciplinare per Baldassarri è stato firmato sulla base dell’informativa della Guardia di Finanza di Taranto, Nucleo di polizia economico-finanziaria, a integrazione dell’inchiesta Petrol Mafia, evidenziando contatti con familiari e conoscenti di un indagato arrestato la scorsa primavera per associazione mafiosa.

La reggenza è stata disposta nell’ambito della mobilità temporanea dei dirigenti degli istituti di pena, tenuto conto anche del rientro dalle ferie del vicedirettore della casa circondariale di Taranto.

Promo