Mura del borgo antico di Lecce imbrattate da graffito con disegni di spermatozoi

Singolare risveglio per i residenti di una delle vie del borgo antico di Lecce che hanno trovato le mura dei vicoli imbrattate da un graffito, realizzato con una bomboletta spray, che riproduce decine di spermatozoi in viaggio verso un grande ovulo.

Non è stata risparmiata neppure la sede della residenza Argento dei Padri Gesuiti, in via Degli Antoglietta, non lontano dalla sede del Comune e da quella del Tar.

Promo