Agguato per rapina, imprenditore ferito nel leccese

[epvc_views]

Un imprenditore di 53 anni, di Trepuzzi (Lecce) è stato ferito alla testa con il calcio della pistola che due rapinatori gli avevano rivolto contro. L’uomo è stato raggiunto dai due, che viaggiavano su una potente moto e indossavano dei caschi per non essere riconosciuti, all’alba, mentre rientrava alla guida di un’auto, una Audi A5, intestata alla sua ditta. I malviventi lo avevano, con ogni probabilità, seguito nei suoi movimenti e hanno atteso che si trovasse in una zona periferica per agire indisturbati.

L’imprenditore è stato affiancato, minacciato con l’arma e costretto a scendere dall’Audi. Poi i rapinatori l’hanno colpito alla testa, lasciandolo tramortito per terra e sono fuggiti uno con la moto e l’altro con l’auto appena rapinata. La vittima è riuscita a lanciare l’allarme chiedendo l’intervento delle forze dell’ordine. Indagano i carabinieri. Due settimane fa un uomo di 69 anni, Giovanni Caramuscio, era stato rapinato e ucciso a colpi di pistola davanti a uno sportello bancomat a Lequile (Le).

Promo