Ex Ilva, Cgil Puglia: “Chiarezza su progetto industriale e sicurezza fabbrica”

[epvc_views]

“Chiediamo chiarezza sul progetto industriale per l’ex Ilva di Taranto perché ad oggi non conosciamo le modalità di produzione che, lo ripetiamo, non possono prescindere dalla tutela della salute dei lavoratori e cittadini e dell’ambiente. E chiediamo la messa in sicurezza della fabbrica, dove si registrano troppi infortuni”. Così il segretario generale della Cgil Puglia, Pino Gesmundo, sul futuro dell’acciaieria di Taranto.

“Ribadiamo che il tema della produzione e quindi del lavoro non può prescindere da quelli della salute e dell’ambiente e che per il futuro del sito è necessario un tavolo di confronto con le organizzazioni sindacali”, conclude.

Promo