Lega Braccianti domani ricorda i 16 compagni morti in Puglia

“I nostri 16 compagni braccianti, morti tre anni fa, sono deceduti per mancanza di dignità e sicurezza sul lavoro in una Repubblica fondata sul lavoro. Il 6 agosto alle 17 li ricorderemo, assieme a tutti i caduti sul lavoro, a Foggia sulla SS 105”.

Lo annuncia, sui social, l’attivista sindacale e sociale Aboubakar Soumahoro, a nome della Lega Braccianti che, in diverse occasioni, ha chiesto di partecipare al Tavolo contro il Caporalato.

Promo