Anziano trovato morto in casa a Lecce, a dare allarme un vicino

[epvc_views]

Dramma della solitudine a Lecce. Trovato morto in casa un uomo di 86 anni che viveva da solo e di cui non si avevano notizie da molti giorni. Potrebbe risalire addirittura a più di una settimana fa il suo decesso, stando ai primi rilievi effettuati da sanitari e carabinieri. A dare l’allarme e chiedere aiuto è stato un vicino di casa del pensionato, preoccupato dal fatto di non averlo più visto né sentito.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale, che hanno forzato la porta di ingresso dell’appartamento in cui viveva. L’uomo era privo di vita all’interno della cucina. Sono ancora in corso le indagini per stabilire l’esatta causa del decesso.

Promo