Sanità, Pronto Soccorso pugliesi in tilt. Ieri 3.270 pazienti

[epvc_views]

Nuovo record di accessi di pazienti ai pronto soccorso pugliesi, sempre più in affanno nonostante l’ordinanza firmata in emergenza dal presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, per potenziare il numero di medici. Ieri, secondo il monitoraggio svolto dall’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali (Agenas), si sono rivolti ai pronto soccorso 3.271 persone, di cui solamente il 4,77% per sospetti casi Covid.

Superato, quindi, anche il numero di accessi dello scorso 3 agosto, 3.134, che ha convinto Emiliano a firmare l’ordinanza che autorizza i direttori di Asl e ospedali a reclutare anche i medici di medicina generale e quelli in pensione per la gestione dei codici bianchi e verdi. Anche oggi i numeri sono importanti, basti pensare che alle 12.16 solamente al Policlinico risultavano in vista 67 pazienti contemporaneamente, di cui 26 codici verdi e solo due rossi.

Promo