Muore 20enne in incidente stradale, denunciata amica conducente

[epvc_views]

È risultata positiva ai test per alcol e droga ed è stata denunciata dai carabinieri la ragazza di 23 anni che era alla guida della Fiat Panda a bordo della quale è morta la ventenne Laura Lacorte, nell’impatto dell’auto contro il pilone di un passaggio a livello sulla strada provinciale che collega Francavilla Fontana (Brindisi) a Manduria (Taranto). La conducente della vettura e un’altra passeggera sua coetanea sono rimaste ferite.

Le tre giovani, tutte di Ostuni (Brindisi), tornavano da una serata con amici per festeggiare il Ferragosto. Lo schianto si è verificato nei pressi di un passaggio a livello, dove la Fiat Panda si è scontrata violentemente contro il pilone che sorregge le sbarre. Laura Lacorte, seduta sul sedile posteriore con la cintura di sicurezza agganciata, è morta sul colpo. La ragazza frequentava la facoltà di Medicina all’università di Bari. I funerali si svolgeranno oggi pomeriggio nella parrocchia Santa Famiglia di Ostuni.

“Ancora una volta -ha commentato Mario Balzanelli, presidente nazionale del Sis 118 e direttore del servizio di pronta emergenza di Taranto- la strage, così atroce, si conferma quale strage degli innocenti. Non esiste un dolore più grande. Alla collega e alla famiglia un abbraccio grande e forte, nella prospettiva della fede cristiana, da parte mia e di tutto il Sistema 118 della Azienda Asl di Taranto”.

Promo