Si dimette il sindaco di Altamura, l’assessore regionale Stea: “Crisi preoccupante”

175

“Da qualsiasi angolo si osservi la situazione non si può che essere preoccupati, per di più in un momento estremamente delicato per la situazione economica e sociale in una città, Altamura, che deve tornare ad essere la locomotiva trainante della crescita nel Barese e in tutta la Puglia”. Così l’Assessore regionale al Personale, Gianni Stea, punto di riferimento dei Popolari, interviene sulla crisi aperta al Comune dopo le dimissioni della Sindaca Rosa Melodia.

“Ai tempi delle ultime elezioni amministrative ad Altamura e alla luce di quanto accaduto in questi giorni, avevamo visto giusto -aggiunge Stea- Non si è dato, non si è voluto dare ascolto al responso reale delle urne ed ecco i risultati. La percezione è quindi quella di una classe politica ormai politicamente demotivata e questo nel momento in cui l’emergenza Covid non è ancora finita, i problemi economici e sociali si stanno aggravando, le opportunità che però vengono dal piano Next Generation dell’UE e dal Piano nazionale di ripresa e resilienza potrebbero essere formidabili a patto di agire con scelte responsabili e in tempi adeguati. La politica anche ad Altamura deve tornare a mettere il cittadino e il territorio al centro della propria azione ricostruendo un inossidabile rapporto di fiducia e collaborazione, fondamentale per la buona amministrazione della Comunità”.

Promo