Migranti, sbarcano in 70 nel Salento. In fuga i due scafisti

139 Visite

A bordo di un’imbarcazione giunta ormai nei pressi di lido Marini, costa a sud della provincia di Lecce, ci sono circa 60-70 migranti.

Due scafisti di origini pakistane dopo aver abbandonato l’imbarcazione sulla scogliera si sono dati alla fuga, come appurato dalle forze dell’ordine. Gli stessi scafisti hanno contattato alcuni camperisti della zona per capire dove poter alloggiare, così come testimoniato dai villeggianti della zona.

Il natante è stato seguito da guardia di finanza e capitaneria di porto, sulla terraferma da polizia, carabinieri, personale del 118 e Croce rossa, come predisposto dalla macchina organizzativa coordinata dalla Prefettura e dalla Questura di Lecce.

Proseguono le ricerche dei due fuggitivi. Dopo lo sbarco i migranti saranno sottoposti alle cure del caso, a tamponi anti-covid e riportati poi verso i centri di prima accoglienza. Al momento non si conosce la loro nazionalità.

Promo