Ex Ilva, Bonelli: “Da Report immagini con operai che rimuovono polveri tossiche. Sono notizie di reato, va aperta inchiesta”

402

“La puntata di ieri di Report su Rai 3 ha dimostrato ancora una volta la drammaticità della situazione dell’ex Ilva a Taranto e delle gravi situazioni d’inquinamento e di non sicurezza in cui operano i lavoratori dentro lo stabilimento siderurgico, motivo per cui invieremo alla procura di Taranto un esposto chiedendo che venga acquisita la puntata perché a nostro avviso nei filmati e nelle interviste mandate in onda ci sono notizie di reato”. Lo dichiara in una nota il co-portavoce di Europa Verde Angelo Bonelli, aggiungendo che durante la trasmissione “sono stati mandati in onda filmati esclusivi, dell’associazione Veraleaks, in cui gli operai rimuovono polveri tossiche dentro la pancia dell’acciaieria senza adeguate protezioni e i fumi contenenti benzopirene si disperdono senza che siano convogliati, altri video evidenziano la dispersione di carbone a mare

“Nelle interviste, continua l’esponente di Europa Verde, “il responsabile del laboratorio e monitoraggio ambientale prima di Ilva e negli ultimi due anni di ArcelorMittal dichiara che sui controlli rispetto a quando c’era Ilva ad oggi non è cambiato nulla perché i controlli sono stati affidati alle stesse persone che che prima falsificavano i dati. La puntata di Report – conclude Bonelli – è di una gravità inaudita ed è inevitabile che di fronte a quelle immagini e a quelle interviste la procura della Repubblica di Taranto debba aprire un’inchiesta”.

Promo