Abusi sulla figlia 13enne della compagna a Giurdignano, condannato a 6 anni

96 Visite

Un uomo di 44 anni di Giurdignano è stato condannato a 6 anni di reclusione in primo grado per abusi sulla figlia adolescente della sua compagna. Le violenze ai danni della ragazza, che all’epoca dei fatti aveva 13 anni, secondo l’accusa si sarebbero consumati tra il 2014 e il 2016 quando l’uomo era ai domiciliari e in assenza della compagna.

A pronunciare il verdetto, la prima sezione penale del tribunale di Lecce, presieduta da Fabrizio Malagnino.

Promo