A Milano si ripete il concerto di Achille Lauro con l’Orchestra della Magna Grecia

96 Visite

Si chiama “One Night Show” il concerto in programma domani sera al Teatro Arcimboldi di Milano del quale saranno protagonisti Achille Lauro e l’Orchestra della Magna Grecia. Una esperienza che si ripete dopo i due concerti di Taranto del 2020 e della scorsa estate, nell’ambito del Festival MediTa, e quello all’Arena di Verona. Lauro ha detto che “l’Orchestra è un corpo unico, fatto di singoli elementi, che però rappresenta l’unione”.

Sarà un “concerto importante -sottolinea in una nota il maestro Piero Romano, direttore artistico dell’Orchestra della Magna Grecia- che aggiunge un altro tassello in un percorso di avvicinamento verso un pubblico giovanissimo, che a sua volta si accosta all’orchestra e, a questa, si lega; noi ci mettiamo come sempre una grande passione, in questo caso facendoci interpreti di una musica dei nostri tempi. Con Achille Lauro è sbocciato un amore reciproco, lui innamorato della nostra orchestra, noi di lui”.

Promo