Cambiano i direttori generali delle Asl di Bat, Brindisi e Taranto. Tutte le nuove nomine nella sanità della Regione Puglia

535 Visite

La Regione Puglia ha nominato oggi i nuovi direttori generali delle Asl e dei Policlinici, tra conferme e novità. A Bari sono stati confermati alla guida dell’Asl Antonio Sanguedolce, al Policlinico Giovanni Migliore, all’Irccs Oncologico Giovanni Paolo II Alessandro Delle Donne, già commissario della struttura.

Per la Asl Bat è stata designata Tiziana Di Matteo, ex direttrice amministrativa del Policlinico di Bari.

All’Asl Brindisi arriva Flavio Roseto, già direttore della Sanitaservice Brindisi. Novità anche a Taranto, dove la Asl sarà guidata da Gregorio Colacicco, già direttore amministrativo della stessa azienda. Per l’ospedale Vito Fazzi di Lecce è stato designato Stefano Rossi, già dg Asl Taranto, mentre il nuovo ospedale San Cataldo di Taranto avrà come direttore generale Michele Pelillo. All’Irccs De Bellis di Castellana Grotte confermato Tommaso Stallone.

Le due novità nell’organizzazione della sanità regionale sono l’istituzione di una azienda “Zero” per accentrare le funzioni amministrative e le gare di appalto, della quale Giuseppe Pasqualone, già dg Asl Brindisi, è il commissario nominato; l’accorpamento dei dipartimenti di Prevenzione in un’unica azienda per la prevenzione, designando come commissario Pietro Quinto.

Promo