Pagano (Pd) alla ministra Carfagna: “No al definanziamento dell’Acquario green, il suo collega Giorgetti trovi i 14 milioni per Ferretti a Taranto”

91 Visite

Alla vigilia della riunione del Tavolo del Contratto istituzionale di sviluppo convocato per domani mattina dal ministro per il Sud, Mara Carfagna, il Pd dice no all’ipotesi di definanziare per l’intera posta di 50 milioni il progetto dell’acquario green a Taranto per spostarne 14 sul progetto del nuovo stabilimento Ferretti (costruzione di scafi per yacht) per evitare che l’investitore rinunci. L’alt del Pd arriva attraverso Ubaldo Pagano, capogruppo in commissione Bilancio della Camera.

“Entrambe le iniziative -dice Pagano a proposito dell’acquario green e di Ferretti- devono essere portate a termine. Sacrificarne per garantire l’altra, appartiene a una logica di disinteresse verso la città che speravamo di esserci lasciati alle spalle”.

“La ministra Carfagna -aggiunge Pagano- si impegni a garantire il finanziamento dell’acquario green e Giorgetti dia rassicurazioni sui 14 milioni mancanti per ‘salvare’ il contratto di programma con Ferretti entro la fine dell’anno”.

“Il Mise -conclude- ha responsabilità su investimenti per svariati miliardi di euro, eppure non riesce a reperire la cifra minima di 14 milioni per garantire due progetti con ottimo potenziale di sviluppo per l’economia di Taranto”.

Promo