Scarichi abusivi di acque reflue da un frantoio, denunciato 71enne a Ostuni

137 Visite

Un uomo di 71 anni è stato denunciato dai forestali a Ostuni (Brindisi) per scarico non autorizzato di reflui industriali e gestione di rifiuti non autorizzata.

Secondo quanto accertato, i ristagni di liquido maleodorante su alcuni terreni agricoli erano provocati da fenomeni di “lagunaggio” dovuto allo sversamento di una vasca di raccolta, all’interno di un frantoio oleario, con un sistema di tubazioni che convogliava all’esterno le acque di lavaggio delle olive frammiste a quelle di dilavamento del piazzale dell’oleificio. Il tutto usando una condotta di scarico abusiva.

L’area, estesa per quasi 4.400 metri quadri, e il sistema di tubazioni collegato alla vasca sono stati sequestrati.

Promo