Procura di Bari: “Batteremo la mafia del foggiano come fu per contrabbando”

78 Visite

“Il fenomeno del contrabbando per anni è stato dominante su tutta la Puglia. Oggi non c’é più. Vogliamo dire ai cittadini che non molliamo e succederà per la mafia foggiana quello che è accaduto per il contrabbando”. Lo ha detto il procuratore della Repubblica di Bari, Roberto Rossi, a margine della conferenza stampa sui 32 arresti eseguiti oggi dai carabinieri nei confronti del clan mafioso Romito-Lombardi-Ricucci.

“Con la battaglia che stiamo conducendo sul territorio foggiano, dove lo Stato sta dimostrando tutta la sua potenza -ha detto Rossi-, ci sarà un momento in cui la mafia foggiana sarà un ricordo. I cittadini devono avere fiducia”.

Promo