Il deputato Giovanni Vianello aderisce a Alternativa, “Temi ambientali disattesi dai 5 Stelle come la chiusura dell’ex Ilva”

251

Giovanni Vianello, deputato tarantino eletto nelle file del Movimento 5 stelle e iscritto al Gruppo Misto dal 15 settembre, aderisce alla componente a Montecitorio di Alternativa. “Ringrazio i colleghi di Alternativa per avermi invitato nella giovane e coraggiosa componente politica dandomi la possibilità di portare avanti i temi ambientali che erano nel programma 2018 ma disattesi dal M5s, a cominciare dalla chiusura dell’area a caldo dell’Ilva di Taranto”, spiega.

“Occorre porre un freno alle politiche scellerate sull’ambiente che Draghi, Cingolani e la maggioranza stanno portando avanti e per questo -dice ancora Vianello- faccio appello a tutta la parte sana della società che da anni si batte per la sostenibilità ambientale affinché si serrino le file e si proceda insieme per costruire un futuro migliore per i nostri figli”.

Promo