Emergenza freddo, appello della Caritas di Barletta: “Servono coperte”

“La nostra sede chiede coperte. Ormai le serate sono molto fredde e il bollettino meteo Caritas dice che le prossime giornate saranno intensamente gelide. Servono coperte o sacchi a pelo. Urgente. Sos freddo”. È l’appello del direttore della Caritas di Barletta, Lorenzo Chieppa, diffuso da don Francesco Fruscio, parroco di S. Andrea in Barletta e arciprete della Basilica Concattedrale S. Maria Maggiore.

“La nostra Caritas cittadina ha già una struttura per accogliere i meno fortunati -dice il sacerdote in una lettera- e se il dottor Chieppa chiede coperte e sacchi a pelo, significa che mentre io sono al caldo della mia stanza a scrivervi questa missiva, tra le strade della nostra Barletta ci sono persone che non hanno un tetto e che sono costrette a dormire per strada coperte solo da cartoni”.

“Basta veramente poco per porre in atto il cambiamento, se ognuno inizia a fare la propria parte, nel proprio piccolo. Per questo motivo e sulla Parola del Signore -scrive il parroco- , vi invito a donare una coperta questa sera dopo la messa delle 19. Potrete portare anche qualche alimento o meglio ancora dei termos con latte caldo che saranno distribuiti in stazione e tra le strade della nostra città”.

Promo