Scoperto a Lizzano responsabile di abbandono di rifiuti

121 Visite

I Carabinieri hanno individuato responsabile di abbandono di rifiuti su terreno di proprietà privata in provincia di Taranto, a Lizzano. Continuano i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Manduria finalizzati a prevenire e contrastare i reati e gli illeciti amministrativi in materia ambientale. In tale contesto sono state eseguite verifiche volte a monitorare il territorio per individuare la presenza di eventuali siti oggetto di abbandono illegale di rifiuti.

Durante tali servizi, i militari del N.O.R. – Sezione Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Manduria si sono recati sulla S.P. 112, altezza località Calapricello del comune di Lizzano (TA), dove hanno sorpreso un 77enne originario di Taranto intento a scaricare su un terreno di proprietà privata quanto contenuto nel bagagliaio della propria autovettura, ovvero numerosi sacchetti in plastica contenenti rifiuti domestici e speciali.

All’uomo è stata pertanto contestata la prevista sanzione amministrativa e gli è stato intimato l’immediato ripristino dello stato luoghi con il contestuale conferimento di tutto il materiale presso l’isola ecologica di Lizzano.

Promo