Covid, la Regione Puglia stanzia 4 milioni per aiuti a ambulanti

144 Visite

È in corso di pubblicazione da parte delle Camere di Commercio di Bari, Brindisi, Foggia, Lecce e Taranto il bando per l’accesso al contributo a fondo perduto a favore dei commercianti ambulanti.

La Regione Puglia ha stanziato quattro milioni di euro per sostenere i commercianti che sono stati danneggiai dalle restrizioni subite nel corso dell’emergenza Covid-19. La gestione del bando è stata affidata a Unioncamere Puglia, con il supporto di tutte le Camere di Commercio della Regione.

“Grazie al supporto di Unioncamere e dopo un iter complesso che ci ha visti tutti impegnati -dichiara l’assessore allo Sviluppo economico, Alessandro Delli Noci- siamo pronti con i bandi che permetteranno agli operatori del commercio ambulante di ricevere dei veri e propri ristori. Si tratta di fondi definiti dalla Legge di Bilancio del 2020 e fortemente voluti dall’intero Consiglio Regionale, rivolti ad una categoria strategica per il commercio che è ripartita con grande sforzo dopo aver subito un lungo periodo di stop forzato a causa dell’emergenza sanitaria e delle conseguenti restrizioni. Al fine di sostenere il settore, moltissimi dei codici Ateco che oggi sosteniamo erano già inclusi nella misura Custodiamo le Imprese, rivolta alle imprese micro, piccole e medie, costrette alla chiusura per decreto nel corso del 2021”.

Le domande potranno essere presentate a partire dalle 9 del giorno 14 dicembre e dovranno pervenire entro le 16 del 31 gennaio 2022.

Promo